Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Il Bar dei Cubisti 2016 - parte 77
Oggi alle 10:10 Da Lupo67

» LA BIRRERIA
Ieri alle 8:44 Da Marco4671

» usate integratori o similari?
Mar 3 Ott 2017 - 16:07 Da Marco4671

» Depilati si depilati no
Mar 3 Ott 2017 - 9:48 Da RoTi91

» Che biker siete??
Lun 2 Ott 2017 - 22:19 Da Marco4671

» Cosa mi manda in crisi o quasi
Lun 2 Ott 2017 - 22:10 Da Marco4671

» Che stagione preferite per la MTB??
Lun 2 Ott 2017 - 22:03 Da Marco4671

» Quando avete cominciato ad andare in mtb?
Lun 2 Ott 2017 - 18:02 Da Marco4671

» Taglia emtb 29
Lun 2 Ott 2017 - 15:18 Da Tomax

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Chi è in linea
In totale ci sono 4 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 42 il Lun 12 Apr 2010 - 22:22
Statistiche
Abbiamo 1903 membri registrati
L'ultimo utente registrato è SicoVix

I nostri membri hanno inviato un totale di 55426 messaggi in 2926 argomenti
Accedi

Ho dimenticato la password

FORUM GEMELLATI
MTB Nordest FORUM
MondoAlpino
www.mondoalpino.it

PRIMA DELL'ACQUISTO - QUALE MTB SCEGLIERE ......da leggere

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PRIMA DELL'ACQUISTO - QUALE MTB SCEGLIERE ......da leggere

Messaggio Da IddoCop il Sab 21 Feb 2015 - 17:26

Cercate di capire bene il tipo di uso che volete fare della vostra MTB, le vostre esigenze sul tipo di terreno da frequentare e il vostro livello sportivo prima di buttarvi sugli ultimi modelli di MTB alla moda. La vostra MTB ideale sarà un compromesso tra i parametri, a volte molto distanti fra essi, di comfort, performance e polivalenza.

  • Conoscere i propri bisogni


Dimmi chi sei....

Prima di rompere il salvadanaio per accaparrarvi la prima promozione disponibile o prima di comprare la stessa MTB che ha il vostro amico, chiedetevi che tipo di uso farete della vostra bicicletta, qual'è il vostro livello e il vostro vissuto sportivo, in quale regione la utilizzerete, quali sono le esigenze e i limiti del vostro badget.
A parte le discipline estreme (discesa-trail...) che richiedono delle bike specifiche, la MTB ideale è un compromesso tra performance, comfort e polivalenza. Sta a voi fissare delle priorità:

  • per misurarsi in competizioni di Cross-Country, il peso della bike e il suo rendimento sono determinanti: opterete allora per una MTB nervosa, leggera e stabile che offra una posizione "distesa" che favorsce l'attacco;
  • se vi orientate verso il settore escursionismo, ricercherete il comfort e una posizione da seduto, più naturale: verrà privilegiata quindi una MTB maneggevole con un posto di guida rialzato, dotata di buone sospensioni e di materiali affidabili;
  • infine, una pratica più impegnativa richiede una bici polivalente, nervosa, dotata di un telaio robusto e di buone sospensioni: una MTB per fare tutto, comoda dappertutto, che permetta delle escursioni piacevoli e dei raid impegnativi.


...e ti dirò quale MTB scegliere.
In una regione poco ondulata, non è poi cosi giustificabile utilizzare una MTB biammortizzata (Full Suspended) con escursioni robuste, mentre in montagna una sospensione posteriore diventa già necessaria. La scelta del confort e della salute può anche essere determinante, perchè, passata la quarantina, anche se restate belli e forti - nessuno lo mette in dubbio - la vostra schiena probabilmente apprezzerà i vantaggi di una sospensione posteriore. Chiedetevi anche se la leggerezza è importante per la vostra pratica e, prima di ricercarla nella vostra MTB, mettetevi sulla bilancia: avere del peso su una bicicletta costa caro....a volte molto di più che eliminare qualche eccesso.
Potete iniziare a guardare in fondo al vostro portamonete e sondare l'umore del vostro bancario di fiducia, prima di arrivare a una scelta.




Dalle 300 €. e fino a 4-500 €., le MTB non vi permetteranno di pedalare su tutti i tipi di terreno. Non lasciatevi abbagliare dagli ultimi materiali alla moda che, lontani dall'essere indispensabili, fanno gonfiare molto il prezzo.


  1. Quanto costa?


Dal tempo libero allo sport
I professionisti del ciclismo distinguono la pratica definita pudicamente come "tempo libero" da un uso più propriamente "sportivo", che va dall'escursione occasionale alla gara intensiva. Se vi limitate a qualche gita familiare su dei percorsi ciclabili, non andate in rovina e correte in negozio: di sicuro voi appartenete alla categoria di pratica della MTB da "tempo libero", che cambierà solo relativamente il vostro modo di andare in bici. Pertanto non cercate di valicare delle montagne o salire anche delle scale col rischio di rompere tutto....compresi voi stessi.
Al contrario, se avete invece l'intenzione di dedicarvi alla vera e propria pratica su tutti i tipi di terreno, la vostra MTB dovrà sopportare delle condizioni difficili e rispondere a criteri di affidabilità più sofisticati. A seconda dei modelli e delle marche, i prezzi base per una MTB ad uso "sportivo" si collocano a partire dai 6-700 euro.

Il marketing dell'inutile

Con un budget ridotto, si deve scegliere tra l'indispensabile e il superfluo. Alcuni componenti e accessori non sono che un dovere di marketing. Alcuni componenti e accessori non sono che un dovere di marketing, lungi dall'essere accettabile su modelli di bassa gamma. Se la tecnologia dei freni a disco è ormai messa a punto, nei prezzi base, questo componente sembra soprattutto un gadget dal dubbio funzionamento. Stessa cosa per gli ammortizzatori posteriori proposti quasi sistematicamente, ma di cui si preferisce fare a meno su modelli di gamma bassa perchè appesantiscono la bici, fanno aumentare il prezzo e trasformano la vostra MTB in uno yo-yo alla minima pedalata. Una semirigida (Front) di buona fattura, provvista di un sistema frenante sul cerchione (V-Brake), vi garantirà un miglior funzionamento e affidabilità superiore rispetto a una biammortizzata a basso prezzo, dotata di freni a disco meccanici.

Moltiplicare le fonti di informazione

Primadi dire addio ai vostri risparmi, cercate di ottenere delle informazioni sulla bici da voi scelta (professionisti, amici, stampa specializzata, internet....) e poi scegliete bene il rivenditore, senza dimenticare che una bici è un prodotto tecnico che necessita di manutenzione e regolazioni che non potrete inevitabilmente fare voi. Successivamente, provate a salirci sopra e se non vi piace, non andate più lontano!
Il primo dei piaceri è quello di sentirsi a proprio agio sulla propria MTB.





  • Le grandi famiglie di MTB



Le sospensioni danno il tono.....

Sul mercato si trovano delle MTB classificate secondo grandi categorie relative al tipo di pratica e in funzione - tra le altre cose - della capacità di escursione e delle sospensioni. Esse vengono proproste con nomi di marketing a volte enfatici. Bene o male, la vostra felicità dipenderà dalla scelta di una bici tra un migliaio di modelli, con una presenza sempre crescente di biammortizzate (Full).

Competizioni di Cross-Country

MTB semirigide (Hardtail-Front):
offrono una posizione molto allungata, un peso leggero e un grande rendimento. Sono bestie da corsa dalle elevate prestazioni, ma spesso poco comode e molto esclusive. Le forcelle propongono delle escursioni da 100 mm.



MTB biammortizzate

(Full suspended):
con escursioni di 100-120 mm, un pò più pesanti rispetto alle loro gemelle semirigide, a budget ed equipaggiamento equivalenti. La sospensione posteriore è un plusvalore sui terreni duri e può favorire una performance "risparmiando" il biker più esuberante nel portare a termine nel miglior modo le gare.

Escursionismo e Cross-Country per il tempo libero

MTBsemirigide (Hardtail-Front):
sono dotate di una geometria che privilegia il confort e la manegevolezza e assicurano una posizione rialzata più naturale. Le forcelle offrono delle escursioni da 100 mm. e l'assenza di sospensione posteriore permette di avere dei vantaggi in termini di leggerezza e di costo. Le Front, spesso più ludiche delle Full, aiutano ad acquisire una buona tecnica di guida.

MTB biammortizzate

(Full suspended):
con escursioni di 120-140 mm, sono dotate delle stesse caratteristiche delle semirigide. La sospensione posteriore migliora il comfort, facilita la guida e rende le uscite meno faticose. Tuttavia, la bici è più pesante.

All Mountain - Enduro
MTB Biammortizzate (Full suspended):

con escursioni di circa 140-160 mm. Spesso classificate sotto il nome di Enduro, All Mountain o XC Marathon, queste MTB, in genere di gamma alta, prevedono una posizione di guida meno esclusiva e una reale polivalenza a scapito del rendimento garantito dalle cugine di Cross Country. MTB per ogni occasione, si ritrovano nei modelli di gamma alta.

A questi standard, è opportuno aggiungere le MTB "di specilità"

Freeride
MTB biammortizzate riservate a conduttori esperti capaci di utilizzare escursioni di 180-200 mm per salti e altre abilità di guida.

4X - Dirt
MTB molto vicine alle BMX per le geometrie molto corte e i componenti robusti, queste semirigide sono destinate a guide impegnative fatte di salti e accelerazioni su terreni idonei.

DIscesa
MTB biammortizzate con escursioni che vanno oltre i 200 mm e con un peso intorno ai 20 kg. Bici molto esclusive per conduttori esperti e capaci di utilizzare tutte le loro potenziali in discese vertiginose.
avatar
IddoCop
Amministratore Forum
Amministratore Forum

Maschile
Numero di messaggi : 8087
Data d'iscrizione : 22.09.08

https://picasaweb.google.com/110985294119059340945

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum